about

bio

Livio Ninni nasce a Moncalieri (TO) nel 1989. Si occupa di fotografia professionale e grafica multimediale come freelance. Ha iniziato la sua carriera in questo ambito nel 2011 nello studio Imaginarium di Torino come assistente fotografo, in seguito si è specializzato anche in grafica multimediale. I suoi interessi l’hanno portato a concentrarsi a livello documentaristico e artistico all’arte urbana, realizzando diversi reportage ed un progetto di ritrattistica con il nome: “OVER THE WALL – portraits of street artists”, dal quale è nato un libro pubblicato nel 2014 da “Altra Linea edizioni” e dal quale ha ricevuto il primo premio al NIKON TALENTS 2013.

Ora si sta concentrando su un nuovo progetto dedicandosi alla ricerca di elementi urbani in decadenza. Esplorando questi luoghi, realizza dei reportage fotografici, nei quali spesso vengono documentate le realizzazioni di opere da parte di urban artists. Le immagini fotografiche vengono in seguito trasferite su supporti di vari materiali, grazie ad una particolare tecnica ed all’uso di un transfer gel. Un lavoro di trasferimento dell’immagine che non si limita a fissarla su un nuovo supporto ma crea una percezione sinestetica verso l’essenza stessa del luogo, in uno scambio continuo fra immagine e materia. Estrapolando queste immagini dal loro contesto originale, l’artista le scompone andando a creare con delle linee grafiche un legame con l’architettura di questi luoghi.

 


 

2013 (collective) – Street Artists Portraits – Raffaella De Chirico galleria d’ Arte / Torino

2013 (collective) – Street Artists Portraits – Artissima Oval Lingotto (Nikon) / Torino

2014 (collective) – Street Artists Portraits – MIA Fair (Nikon) / Milano
2014 (solo) – Over the Wall – Fusion Art Gallery / Torino

2014 (solo) – Over the Wall – Studio D’ Ars / Milano

2016 (collective) – Mesmerize – 618 Art Gallery / Venaria

2017 (collective) – Setup Art Fair – Bologna